HomeCategory

Categoria: Manutenzione

Se hai dei pavimenti in ceramica, potresti aver notato delle chiazze bianche sulle fughe esterne. Questo problema può essere fastidioso e poco estetico, ma non è difficile da risolvere. In questo articolo, ti fornirò alcuni consigli su come rimuovere le chiazze bianche sulle fughe esterne dei pavimenti in ceramica. Hai delle macchie dopo la posa?...

Se hai dei pavimenti in ceramica, potresti aver notato delle chiazze bianche sulle fughe esterne. Questo problema può essere fastidioso e poco estetico, ma non è difficile da risolvere. 

In questo articolo, ti fornirò alcuni consigli su come rimuovere le chiazze bianche sulle fughe esterne dei pavimenti in ceramica.

Hai delle macchie dopo la posa? Leggi questo articolo:

Macchie sulle piastrelle dopo la posa: 7 modi per prevenirle e rimuoverle

Introduzione alle Chiazze Bianche sulle Fughe Esterne dei Pavimenti in Ceramica

Le chiazze bianche sulle fughe esterne dei pavimenti in ceramica sono causate da una sostanza chiamata efflorescenza. Questa sostanza si forma quando il sale presente nella malta delle fughe si dissolve nell’acqua e si deposita sulla superficie. L’efflorescenza può essere fastidiosa e poco estetica, ma è possibile rimuoverla.

Come si forma l'Efflorescenza?

L’efflorescenza è un fenomeno che si verifica quando il sale presente nelle murature o nei pavimenti entra in contatto con l’acqua. L’acqua scioglie il sale che, una volta evaporata, si deposita in superficie formando una patina biancastra. Questo fenomeno può compromettere la resistenza e l’aspetto delle superfici interessate e deve essere trattato adeguatamente.

Come Rimuovere le Chiazze Bianche sulle Fughe Esterne dei Pavimenti in Ceramica

Per rimuovere le chiazze bianche sulle fughe esterne dei pavimenti in ceramica, puoi utilizzare un prodotto specifico per la rimozione dell’efflorescenza. Questi prodotti sono disponibili in commercio e possono essere utilizzati seguendo le istruzioni del produttore. 

In alternativa, puoi utilizzare una soluzione di acido cloridrico diluito in 10 a 20 parti di acqua. È importante seguire le istruzioni del produttore e indossare guanti protettivi e occhiali. Al termine della pulizia, risciacquare abbondantemente con acqua la zona ove si è intervenuto.

Come Prevenire la Formazione di Chiazze Bianche sulle Fughe Esterne dei Pavimenti in Ceramica

Per prevenire la formazione di chiazze bianche sulle fughe esterne dei pavimenti in ceramica, è importante utilizzare una malta di qualità per le fughe. 

Solitamente se è presente umidità di risalita nel pavimento ci sarà anche nelle pareti, per questo è necessario intervenire anche in queste sedi. Suggeriamo di sostituire, ove possibile, le tinteggiature non traspiranti con quelle traspiranti oltre a rimuovere e riapplicare l’eventuale intonaco danneggiato sostituendolo con dell’intonaco deumidificante.

Inoltre, è importante evitare l’utilizzo di acqua troppo dura per la pulizia dei pavimenti in ceramica. Se hai problemi di acqua dura, puoi utilizzare un additivo specifico per ridurne la durezza.

Come Pulire i Pavimenti in Ceramica per Evitare la Formazione di Chiazze Bianche sulle Fughe Esterne

Per evitare la formazione di chiazze bianche sulle fughe esterne dei pavimenti in ceramica, è importante pulire i pavimenti in modo corretto. 

Puoi utilizzare prodotti specifici per la pulizia dei pavimenti in ceramica o una soluzione di acqua e aceto bianco. È importante evitare l’utilizzo di prodotti chimici aggressivi che potrebbero danneggiare i pavimenti.

In che modo? Segui queste risorse correlate:

Come Rimuovere le Chiazze Bianche sulle Fughe Esterne dei Pavimenti in Ceramica con Prodotti Naturali

Se preferisci utilizzare prodotti naturali per la rimozione delle chiazze bianche sulle fughe esterne dei pavimenti in ceramica, puoi utilizzare una soluzione di acqua, sapone di marsiglia e bicarbonato di sodio. 

Mescola il bicarbonato di sodio con acqua calda ed il sapone fino a formare una pasta densa. Applica la pasta sulle fughe esterne e lasciala agire per circa 15-20 minuti. Risciacqua abbondantemente con acqua e asciuga con un panno.

Il metodo di pulizia varia dalla tipologia di pavimento presente, in caso di dubbi non esitate a contattare il vostro professionista di fiducia oppure cliccate sul pulsante “Chatta con noi” a lato dello schermo e parlerete direttamene con un nostro consulente dedicato.

Conclusioni:

Come hai visto, le chiazze bianche sulle fughe esterne dei pavimenti in ceramica non sono un problema insormontabile. Seguendo i nostri consigli, puoi rimuovere le chiazze bianche e prevenire la loro formazione. Ricorda di utilizzare prodotti specifici per la rimozione dell’efflorescenza e di seguire le istruzioni del produttore. Con questi consigli, i tuoi pavimenti in ceramica saranno sempre belli e perfetti.

Hai ancora dubbi, perplessità o domande? Fai click sul pulsante “Chatta con noi” che trovi a lato dello schermo e potrai parlare direttamente con un nostro consulente dedicato.

Ti è piaciuto leggere la storia del gres porcellanato? Allora scopri altri articoli correlati all’argomento: