Piastrelle di scorta: la risposta a eventuali disagi in futuro

1 Febbraio 2024by Kreacasa0

L’installazione di nuove piastrelle nella tua casa può essere un processo entusiasmante. Tuttavia, è fondamentale considerare cosa fare in caso di danni o riparazioni future. Anche se hai installato le piastrelle più resistenti e di alta qualità, gli incidenti possono capitare e le piastrelle possono danneggiarsi.

Avere a portata di mano delle piastrelle di scorta è una soluzione semplice per evitare problemi futuri e per sostituire rapidamente le piastrelle rotte o danneggiate. In questo articolo vedremo i vantaggi di avere delle piastrelle di ricambio e come scegliere quelle giuste per la tua casa.

L’importanza delle piastrelle di ricambio

Le piastrelle di ricambio possono aiutarti a evitare interruzioni significative della tua routine quotidiana e a prevenire costose riparazioni in futuro. Ogni volta che installi nuove piastrelle, è fondamentale averne a disposizione di scorta in caso di danni o riparazioni future. Tenendo pronte le piastrelle di ricambio, potrai sostituirle in modo facile e veloce, senza dover cercare lo stesso tipo di piastrelle o aspettare che ne arrivino di nuove. In questo modo, inoltre, si evita che le piastrelle non corrispondano tra di loro e che possano sminuire l’estetica generale del tuo progetto.

Scegliere le piastrelle di ricambio giuste

Il primo passo per scegliere le piastrelle di ricambio giuste è assicurarsi di acquistarle dallo stesso lotto delle piastrelle originali. Questo è importante perché possono esserci differenze significative in termini di colore, struttura e disegno tra lotti diversi, anche se dovrebbero essere uguali.

Gestire le piastrelle sbagliate: problemi e soluzioni in caso di errata fornitura

Infatti tra i vari lotti può cambiare sia il tono che il calibro, il primo è il colore che vista la sua composizione può differire tra un lotto e l’altro, mentre il secondo è il calibro ovvero la dimensione fisica della piastrelle, che differisce tra i vari lotti.

Oltre ad acquistare dallo stesso lotto, nella scelta delle piastrelle di riserva è importante tenere conto anche del materiale, delle dimensioni e della finitura delle piastrelle. L’ideale sarebbe acquistare un numero di piastrelle di ricambio sufficiente a coprire circa il 10% dell’area che hai piastrellato. In questo modo è possibile variare le dimensioni delle piastrelle, le variazioni di colore e la possibilità di sostituire le piastrelle situate in aree ad alto traffico che sono più soggette a danni e usura.

Dove conservare le piastrelle di ricambio

Una volta scelte e acquistate le piastrelle di ricambio, è importante conservarle in modo corretto per preservarne la qualità. Dovresti conservarle in un luogo fresco e asciutto, come una cantina o un ripostiglio. Assicurati che le piastrelle siano conservate in piano e non impilate l’una sull’altra, perché questo potrebbe causare deformazioni o piegature. Riponi invece le piastrelle in verticale o posizionale ad angolo contro una parete.

Tieni traccia delle piastrelle di scorta

Quando inizi a consumare le piastrelle di riserva, è fondamentale tenere traccia di quelle rimaste. Puoi etichettare la scatola delle piastrelle di ricambio con la data di acquisto, la data di installazione e qualsiasi altra informazione rilevante. Inoltre, tieni traccia di dove sono conservate, in modo da poterle recuperare facilmente in caso di danni.

Piastrelle di scorta: la risposta a eventuali disagi in futuro

Conclusione

In conclusione, avere a portata di mano delle piastrelle di scorta è una soluzione semplice che può aiutarti a evitare costose riparazioni e a prevenire interruzioni significative della tua routine quotidiana. Quando scegli le piastrelle di ricambio giuste, assicurati di selezionare piastrelle dello stesso lotto di quelle originali e di acquistarne un numero sufficiente a coprire il 10% dell’area piastrellata. Anche la corretta conservazione è fondamentale: devi riporle in un luogo fresco e asciutto e tenerle etichettate e organizzate per poterle recuperare facilmente. Con le piastrelle di ricambio puoi assicurarti che i tuoi pavimenti in piastrelle siano belli e durino a lungo.

Hai ancora dubbi, domande o perplessità? Clicca sul pulsante “Chatta con noi” che trovi a lato dello schermo, potrai parlare direttamente con un nostro consulente dedicato.

Ti è piaciuto leggere questo articolo? Allora scopri altri articoli correlati all’argomento:

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Richiedi Informazioni

Contattaci, ti proporremo soluzioni sempre all’avanguardia a prezzi competitivi, perfetti per qualsiasi progetto tu voglia realizzare.
logo kreacasa
L'azienda

Kreacasa è il nuovo modo di concepire la progettazione edile, che si tratti di ristrutturazione o di tracciare le linee di nuovi ambienti.

Lun-Ven 9:00/13:00 - 15:00/19:00
Sab 9:00/13:00
Domenica: chiuso
Lavorincasa.it
0
Ti è piaciuto l'articolo? Inviaci il tuo commentandox