Tendenze Arredo Bagno 2022: alla scoperta del minimal (ma non troppo)

24 Agosto 2021by Kreacasa0

 


 

Tendenze Arredo Bagno 2022: alla scoperta del minimal ma non troppo – Il periodo storico in cui viviamo ha stravolto le nostre vite: abitudini, modi di fare ed anche il modo di concepire casa sono cambiati. Siamo stati costretti nella nostra abitazione e questo ci ha fatto scoprire, forse, alcune mancanze nella nostra dimora oppure abbiamo avuto alcune idee per migliorarla.

Ecco perchè ora il modo di concepire casa è molto importante ed è necessario sapere come e cosa fare per poter rendere gli ambienti i più rilassanti e comodi da vivere, ogni giorno, tenendo presente che il bagno è un ambiente in cui stiamo (secondo statistiche) dai 3 ai 4 anni della nostra vita quindi è fondamentale che sia accogliente e piacevole nella sua permanenza.

 

Vediamo quali sono le ultime tendenze  per quanto riguarda lo stile, i colori e la spazialità degli ambienti.

Stile Green Naturale

La storia contemporanea ha visto un direzionamento generale verso le tecnologie Green o comunque tutti quei materiali prodotti con processi produttivi rispettosi dell’ambiente, questo ha sicuramente influito nel concepire ambienti che portino “freschezza” e “naturalezza” negli spazi di casa.

Infatti le tendenze per quanto riguarda lo stile dell’arredo bagno 2022 sono verso l’uso di materiali “naturali” come ad esempio la tinta legno, marmo, pietra o comunque colori naturali ma non troppo vivaci.

effetto legno kreacasa

Alcuni esempi di materiali in tinta legno (o pietra) sono il Gres Porcellanato, di cui abbiamo già parlato in questo articolo:

Gres Porcellanato: Vantaggi e Svantaggi

Un altra tendenza per quanto riguarda i colori è il vasto utilizzo del colore verde pastello, verde naturale abbinati a rubinetterie di colore bronzo, oro, ottone o il bellissimo oro rosa.

Ulteriore direzione è quella di gestire efficacemente gli spazi a disposizione, studiando al centimetro l’ambiente personalizzando gli elementi e gli spazi.

Spazi Personalizzati ed Elementi Geometrici

Spazi personalizzati che permettano di sfruttare appieno tutti gli spazi disponibili nel bagno, ad esempio la creazione di armadi su misura che magari vanno a coprire elementi come la lavatrice, l’asciugatrice o cose del genere, sono un altro elemento da tenere in considerazione.

Per questo è necessario creare un prospetto (anche in 3D) per calcolare le dimensioni effettive della stanza capendo così in modo dettagliato come gestire gli spazi e dove posizionare i mobili e gli arredi.

Cose da Fare Arredo Bagno 2021 Kreacasa

Elementi geometrici e decorativi sono parte integrante delle tendenze arredo bagno 2022, elementi che creano una certa armonia dando quasi l’impressione di trovarsi in una “stanza” e non in un bagno. Le forme geometriche, opportunamente esaltate da colori suggestivi, possono dare un senso di linearità con il resto dell’ambiente ed allo stesso tempo donare semplicità nella sua interezza a tutto il bagno.

La zona doccia è un altro spazio che va curato e studiato: niente più box doccia con piatti enormi che staccano dal resto del bagno.

Doccia o Vasca: come devono essere?

Le nuove tendenze mostrano un piatto doccia a filo pavimento che sia parte integrante dell’ambiente, in modo da fondersi completamente offrendo così del prezioso spazio aggiuntivo che può esser sfruttato per inserire altri elementi, come ad esempio i punti luce.

Arredi Bagno e Sanitari Kreacasa 2021

 

Le tecnologie di illuminazione oggi hanno subito un importante evoluzione, cosa che permette di studiare fin nei minimi dettagli l’illuminazione dei nostri ambienti. Scegliere delle luci “regolabili” che possano offrire luci soffuse nei momenti, ad esempio, di relax è un valore aggiunto: quanto fastidio può dare una luce accecante dopo una doccia rilassante o una vasca con SPA annessa?

Si, anche la vasca è nelle tendenze arredo bagno 2022, a patto che sia una vasca con accessori SPA: non necessariamente deve avere dimensioni esagerate, studiando gli spazi è possibile inserire vasche dalle dimensioni contenute anche in spazi relativamente ridotti sfruttando gli angoli o installandola a filo-muro.

Arredi Bagno e Sanitari: cosa scegliere?

Per ultimo, ma non meno importante, la scelta degli arredi bagno veri e propri (come anche i sanitari): la scelta ricade sugli arredi bagno sospesi, i quali danno l’idea di spazialità ed essenzialità, con i sanitari rigorosamente installati filo muro sfruttando così al massimo lo spazio disponibile.

Gli arredi bagno vanno studiati anche sotto il profilo del design, spaziamo con le geometrie, con le forme, sempre seguendo lo stesso colore che abbiamo usato fino a quel punto nel bagno: arredi bagno con profili lineari, minimali che diano un idea di spazialità ed una maggiore profondità a tutto il bagno.

Contattaci per una consulenza

Ed ora che abbiamo scelto, in linea teorica, il bagno non resta che chiedere una consulenza mirata per la scelta dei materiali, arredi e quant’altro. Siamo a disposizione con i nostri consulenti per aiutarti a scegliere il meglio per il tuo bagno! Altrimenti compila il form sottostante:

 

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Richiedi Informazioni

Contattaci, ti proporremo soluzioni sempre all’avanguardia a prezzi competitivi, perfetti per qualsiasi progetto tu voglia realizzare.
logo kreacasa
L'azienda

Kreacasa è il nuovo modo di concepire la progettazione edile, che si tratti di ristrutturazione o di tracciare le linee di nuovi ambienti.

Lun-Ven 9:00/13:00 - 15:00/19:00
Sab 9:00/13:00
Domenica: chiuso
Lavorincasa.it
0
Ti è piaciuto l'articolo? Inviaci il tuo commentandox
Tendenze Cersaie2021: Piastrelle colorate Scalda-Salviette: come funziona, a cosa serve e come sceglierlo nel modo giusto Sanitari per il bagno: Come e Quali Scegliere? Quali sono gli effetti del Gres?